Giustizia e Diritti dal Pianeta Scuola

Con recente ordinanza del Tribunale di Caltagirone, il Giudice del Lavoro, dr. Gasparini, ha accolto il ricorso di una docente ammessa a partecipare alla fase B1 della mobilità straordinaria per l’a.s. 2016-2017, alla quale era stato negato il trasferimento dalla Provincia di Varese (dove era stata immessa in ruolo nel 2014) ad uno degli ambiti della Regione Sicilia indicati con priorità in domanda.

Il Decidente, in vero, ha rilevato il mal funzionamento dell’algoritmo in ragione del quale il MIUR ha proceduto a stilare le graduatorie dei movimenti per mobilità della scuola primaria. Di fatti, come constatato su scala nazionale, l’algoritmo predisposto ha determinato diversi errori nell’attribuzione degli ambiti in quanto la procedura adottata dal sistema informativo non ha rispettato quanto previsto dal CCNI sulla mobilità sul rispetto del punteggio e dell’ordine delle preferenze: assegnare ad ogni aspirante la prima sede-ambito libero al proprio turno sulla base delle fasi, del punteggio, delle precedenze e delle tipologie di posto per le quali aveva titolo.

L’Ordinanza del Tribunale di Caltagirone, in accoglimento dell’istanza cautelare ha disposto “il trasferimento della docente, assistita dall’avvocato Eleonora Di Nora del foro di Caltagirone, in uno degli ambiti territoriali della provincia di Catania, secondo l’ordine di priorità indicato in domanda”, come in analogo provvedimento del Tribunale di Modena ottenuto dal medesimo Legale, ordinando, altresì, alMinistero resistente di garantire la partecipazione della docente alla mobilità 2017/2018 su base provinciale relativamente agli ambiti territoriali della provincia di Catania”.

   Avv. Eleonora Di Nora

Cerca nel sito
News
Normativa scuola 2010 Supplenze Graduatorie Procedimento disciplinare Normativa scuola 2011 Giurisprudenza scuola 2016 TFA Concorsi Giurisprudenza scuola 2011 Normativa scuola 2012 Dirigenti scolastici Normativa scuola 2016 Retribuzione Giurisprudenza scuola 2013 Sostegno Giurisprudenza scuola 2015 Cessazione dal servizio Procedimento amministrativo Scrutini Normativa scuola 2009 Organico Contrattazione Giurisprudenza scuola 2009 Contratti Religione cattolica Iscrizione Normativa scuola 2015 Esame di Stato Giurisprudenza scuola 2017 NEWS Giurisprudenza scuola 2010 Giurisprudenza scuola 2014 Sicurezza Disabili Giurisprudenza scuola 2012 Incompatibilità Permessi e assenze Assunzione Comportamento antisindacale Normativa scuola 2014 CONTRIBUTI Legge 104 Mobilità Riforma Gelmini Bilancio Responsabilità Procedimento giurisdizionale Valutazione Normativa scuola 2013 Precariato
MIUR Anief UIL Scuola Tar Sicilia Tar Lazio Tar Puglia Avv. Marco Cini Corte dei Conti Tar Campania Avv. Giovanni Rinaldi Sindacato SAB Giurisdizione Avv. Francesco Orecchioni Tribunale di Roma INPS Avv. Elena Spina Avv. Maria Rosaria Altieri Tribunale di Trani Avv. Luigi Giuseppe Papaleo Gilda Unams Avv. Isetta Barsanti Mauceri Governo Tribunale di Napoli CNPI Cisl Scuola Tribunale di Brindisi Avv. Antonio De Crescenzo Leggi Funzione Pubblica Parlamento Tar Molise Corte Costituzionale Avv. Angelo Tuozzo Avv. Walter Miceli Tar Lombardia Avv. Francesco Americo Avv. Giuseppe Policaro Consiglio di Stato Corte di Cassazione Katjuscia Pitino Reiterazione contratti ATA FLC-CGIL Tribunale di Torino Tar Toscana Tar Calabria Avv. Giuseppe Versace Tribunale di Modica Accesso Tribunale di Milano