Giustizia e Diritti dal Pianeta Scuola

Riconoscimento della retribuzione dovuta per le ore eccedenti ex art. 87 CCNL comparto scuola del 29.09.2007

 

Il Tribunale di Agrigento con  sent. n. 1056/2016, pubbl. il 29.11.2016, ha riconosciuto il diritto della parte ricorrente – coordinatore Provinciale EFS- a percepire, per 12 mensilità in ragione di anno, il compenso per le ore eccedenti  stabilito dall’art. 87 CCNL comparto scuola del 29.09.2007 con la maggiorazione ivi prevista, e per l’effetto, ha condannato l’amministrazione convenuta a corrispondere in favore della ricorrente, gli arretrati maturati sul predetto compenso, detratto quanto già erogato a titolo di acconto, oltre interessi legali e rivalutazione monetaria  dalla maturazione al soddisfo.

Il tribunale di Agrigento è arrivato alla predetta determinazione, specificando come il disposto di cui all’art. 87 cit., non sia stato oggetto di modifica o di abrogazione (espressa o tacita), poiché “valenza modificativa o abrogativa del disposto convenzionale in questione non potrebbe attribuirsi all’art. 4 dell’Accordo nazionale tra il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e le OO.SS. del 18.11. 2009 (…). L’Accordo integrativo in questione, in altri termini, non intende introdurre una disciplina innovativa rispetto a quella posta dal CCNL del comparto scuola (..), ma si limita a delineare i criteri utili per la ripartizione dei fondi della scuola in favore del personale docente, impegnando i finanziamenti all’uopo destinati sulla base di una previsione di spesa, che potrebbe anche non corrispondere all’esborso effettivo a carico dell’amministrazione scolastica, quantificabile nel suo esatto ammontare solo a consuntivo(…).”

Avv. Viviana Di Nunno

Cerca nel sito
News
Riforma Gelmini Contratti Procedimento disciplinare Graduatorie Normativa scuola 2009 Normativa scuola 2016 Supplenze Giurisprudenza scuola 2013 Iscrizione Giurisprudenza scuola 2016 Responsabilità Giurisprudenza scuola 2009 Religione cattolica Giurisprudenza scuola 2011 Bilancio Normativa scuola 2011 Scrutini CONTRIBUTI Cessazione dal servizio Mobilità Normativa scuola 2012 Legge 104 Precariato Normativa scuola 2013 Giurisprudenza scuola 2017 Organico Permessi e assenze Sostegno Sicurezza Assunzione Esame di Stato Retribuzione Incompatibilità Valutazione TFA Procedimento amministrativo Dirigenti scolastici Contrattazione Normativa scuola 2010 Giurisprudenza scuola 2012 Giurisprudenza scuola 2015 Disabili Comportamento antisindacale Procedimento giurisdizionale Normativa scuola 2014 Giurisprudenza scuola 2014 Giurisprudenza scuola 2010 Normativa scuola 2015 Concorsi NEWS
Avv. Elena Spina Tar Puglia Tar Sicilia Gilda Unams Avv. Walter Miceli Reiterazione contratti Governo Tar Molise CNPI Katjuscia Pitino Tar Calabria Parlamento Ministero del Lavoro Corte dei Conti Tar Lombardia Corte di Cassazione Avv. Angelo Tuozzo Sindacato SAB Tribunale di Potenza Avv. Isetta Barsanti Mauceri Avv. Giuseppe Policaro ATA Tribunale di Trani Funzione Pubblica Tribunale di Modica Consiglio di Stato Avv. Luigi Giuseppe Papaleo Tar Toscana Avv. Giovanni Rinaldi Tribunale di Torino Tribunale di Napoli UIL Scuola Avv. Antonio De Crescenzo Leggi Anief Tar Lazio FLC-CGIL Avv. Giuseppe Versace Corte Costituzionale Avv. Francesco Orecchioni MIUR Tribunale di Brindisi Cisl Scuola INPS Tar Campania Giurisdizione Tribunale di Milano Accesso Avv. Marco Cini Avv. Francesco Americo