Giustizia e Diritti dal Pianeta Scuola

Trasferimento docenti Fase B. Illegittima assegnazione di posti a docenti partecipanti a fasi successive della mobilità.

Prima e importante sentenza del Tribunale di Bergamo che, accogliendo in pieno le tesi difensive dell’Avv. Angela Randazzo, ha riconosciuto il diritto della ricorrente, partecipante alla fase B, sottofase B1 della mobilità, al trasferimento presso l’ambito di Agrigento.

La sentenza si segnala non solo per essere la prima positiva dell’intestato Tribunale, ma anche per avere finalmente riconosciuto ai docenti assunti in ruolo entro l’a.s. 2014/2015 il diritto di precedenza, precedenza spesso ingiustamente pretermessa allorché, dinanzi a un mancato trasferimento per un’asserita indisponibilità di posti, docenti partecipanti a fasi successive della mobilità ottenevano invece l’assegnazione in uno degli ambiti opzionati dal docente di fase B.

Il giudice del lavoro di Bergamo, dott. Sergio Cassia, ha dunque riconosciuto che “il comportamento del MIUR non è conforme alla disciplina della mobilità, strutturata per fasi successive (di talché la disponibilità di posti per una fase successiva è condizionata al preventivo completamento delle operazioni di mobilità della fase precedente, con soddisfazione degli aventi diritto nei limiti dei posti disponibili”). E, per l’effetto, ha “accertato il diritto della ricorrente alla mobilità per l’a.s. 2016/17 verso l’ambito provinciale di Agrigento, con ordine di adozione degli atti consequenziali”.

Avv. Randazzo Angela

Cerca nel sito
News
Normativa scuola 2009 Religione cattolica Normativa scuola 2013 Contrattazione Supplenze Giurisprudenza scuola 2014 Sicurezza Mobilità Iscrizione TFA Esame di Stato Normativa scuola 2015 Incompatibilità Responsabilità Sostegno Permessi e assenze Cessazione dal servizio Normativa scuola 2012 Contratti Giurisprudenza scuola 2010 Bilancio CONTRIBUTI Assunzione Giurisprudenza scuola 2016 Valutazione NEWS Giurisprudenza scuola 2017 Graduatorie Giurisprudenza scuola 2011 Disabili Giurisprudenza scuola 2013 Dirigenti scolastici Retribuzione Giurisprudenza scuola 2015 Giurisprudenza scuola 2009 Procedimento disciplinare Precariato Comportamento antisindacale Legge 104 Concorsi Procedimento giurisdizionale Normativa scuola 2011 Organico Giurisprudenza scuola 2012 Procedimento amministrativo Normativa scuola 2016 Normativa scuola 2014 Normativa scuola 2010 Riforma Gelmini Scrutini
Tribunale di Lecce Corte dei Conti Gilda Unams Giurisdizione FLC-CGIL Accesso Tribunale di Milano Avv. Francesco Orecchioni Avv. Luigi Giuseppe Papaleo Funzione Pubblica ATA Tar Lombardia Consiglio di Stato Sindacato SAB Avv. Marco Cini Avv. Giuseppe Policaro Tar Sicilia Tribunale di Trani Tar Toscana Avv. Isetta Barsanti Mauceri Tar Calabria Avv. Maria Rosaria Altieri Corte Costituzionale Tribunale di Roma Tar Campania CNPI Corte di Cassazione UIL Scuola MIUR Avv. Francesco Americo INPS Katjuscia Pitino Anief Tar Molise Tribunale di Brindisi Tar Lazio Avv. Walter Miceli Avv. Giuseppe Versace Tribunale di Modica Parlamento Avv. Angelo Tuozzo Leggi Avv. Giovanni Rinaldi Tribunale di Napoli Avv. Elena Spina Governo Cisl Scuola Tar Puglia Tribunale di Torino Reiterazione contratti