Giustizia e Diritti dal Pianeta Scuola

Mobilità territoriale: gli assunti in fase C hanno diritto all’assegnazione della sede assegnata in fase D.

Con la pronuncia in commento il Tribunale del Lavoro di Modena conferma il proprio orientamento: la mobilità territoriale per fasi di assunzione prevista nel combinato disposto dell’art. 1/108 L. n. 107/15 e del CCNI concernente la mobilità del personale docente, educativo e A.T.A. per l’anno scolastico 2016/2017 non si svolge secondo “un criterio della priorità sulla base di una graduatoria complessiva e unica di tutti i candidati” ma bensì per distinte e plurime graduatorie formulate per ciascuna preferenza espressa. Secondo il Tribunale, quindi, i ricorsi presentati sul solo presupposto di un maggior punteggio vantato nella medesima fase di assunzione se non accompagnato da evidenze di pretermissione a parità di preferenza espressa sono da respingere.

Diversamente, e qui risiede il motivo di accoglimento, se nella successiva fase D sia stata assegnata una sede oggetto di preferenza dell’assunto in fase C. infatti nella fase D sono assegnati quei posti non assegnati in quelle precedenti e ciò a prescindere dal punteggio maturato dall’una o dall’altra docente, e dunque anche se la ricorrente ha un punteggio inferiore a quello della collega assunta in fase D.

Avv. Alessandro Ancarani

Cerca nel sito
News
Normativa scuola 2011 Assunzione Legge 104 Giurisprudenza scuola 2010 Precariato Mobilità Orario Giurisprudenza scuola 2009 Valutazione Normativa scuola 2015 CONTRIBUTI TFA Supplenze Sicurezza Giurisprudenza scuola 2015 Normativa scuola 2009 Giurisprudenza scuola 2016 NEWS Permessi e assenze Retribuzione Cessazione dal servizio Procedimento disciplinare Comportamento antisindacale Bilancio Giurisprudenza scuola 2013 Organico Normativa scuola 2010 Giurisprudenza scuola 2012 Normativa scuola 2016 Procedimento amministrativo Scrutini Sostegno Concorsi Normativa scuola 2014 Contratti Disabili Responsabilità Giurisprudenza scuola 2011 Dirigenti scolastici Giurisprudenza scuola 2014 Incompatibilità Religione cattolica Iscrizione Contrattazione Esame di Stato Graduatorie Riforma Gelmini Normativa scuola 2012 Procedimento giurisdizionale Normativa scuola 2013
Katjuscia Pitino Corte Costituzionale Tribunale di Napoli Tar Puglia MIUR ATA Ministero del Lavoro Tribunale di Brindisi Avv. Antonio De Crescenzo FLC-CGIL INPS Tar Toscana Tar Lombardia Avv. Walter Miceli Consiglio di Stato Tribunale di Modica Avv. Luigi Giuseppe Papaleo Tribunale di Milano Anief Corte di Cassazione Avv. Francesco Orecchioni Tribunale di Torino Tar Molise Avv. Francesco Americo Sindacato SAB Parlamento Avv. Angelo Tuozzo Accesso Tar Lazio Giurisdizione CNPI Tar Veneto Tribunale di Trani Avv. Giovanni Rinaldi Cisl Scuola Leggi Reiterazione contratti Tar Calabria Avv. Giuseppe Policaro Funzione Pubblica Avv. Isetta Barsanti Mauceri Tar Campania Tribunale di Chieti Gilda Unams Tar Sicilia UIL Scuola Avv. Giuseppe Versace Corte dei Conti Avv. Elena Spina Governo