Tar Lombardia – Ordinanza n. 1420-2016 del 09 novembre 2016

Ammissione con riserva alla classe successiva

 

Con Ordinanza il TAR Milano ha disposto nel mese di novembre l’ammissione con riserva di un alunno della scuola secondaria di secondo grado innanzi al ricorso presentato per la non ammissione alla classe successiva deliberata dal consiglio di classe a fronte di una sola insufficienza riportata dall’allievo. Nell’ordinanza viene evidenziata la mancanza di una adeguata motivazione nel giudizio finale.

Avv. Lorenzo Esposti