Giustizia e Diritti dal Pianeta Scuola

Giurisprudenza scuola 2008

(I principali provvedimenti dei Tribunali in materia di scuola – Archivi dell’anno: 2008)

In sede di scrutinio ogni valutazione deve essere eseguita collegialmente, dopo approfondito e puntuale esame per ciascun alunno, sulla base dei giudizi analitici dei docenti delle discipline di insegnamento; quindi, la situazione didattica di un alunno non può essere comparata con quella di altri soggetti. La promozione dell'allievo deve discendere da un motivato giudizio del Consiglio di Classe circa la possibilità che l'alunno, nonostante le carenze formative riscontrate, possa "raggiungere gli obiettivi formativi e di contenuto propri delle discipline interessate, nell'anno scolastico successivo" e possa "seguire proficuamente il programma di studi di detto anno scolastico".

Il superamento del limite di 26 alunni per classe di cui al D.M. 26 agosto 1992 si sottrae a censure in quanto: il paventato pericolo sussiste anche nel rispetto della soglia massima di tolleranza, per la ridotta estensione delle singole aule in rapporto al numero degli alunni; gli eventi catastrofici sono notoriamente rari, non preventivabili e non localizzabili; ha pari dignità costituzionale il diritto alla riduzione ex lege degli organici degli insegnanti in un complessivo quadro di riduzione della spesa pubblica.

Cerca nel sito
News
Supplenze Contrattazione Contratti Dirigenti scolastici Disabili Legge 104 CONTRIBUTI Sostegno Comportamento antisindacale Precariato Normativa scuola 2013 Procedimento amministrativo NEWS Orario Incompatibilità Cessazione dal servizio Normativa scuola 2012 Retribuzione Giurisprudenza scuola 2015 Organico Giurisprudenza scuola 2016 Graduatorie Procedimento disciplinare Religione cattolica Scrutini Normativa scuola 2014 Giurisprudenza scuola 2014 Giurisprudenza scuola 2011 Iscrizione Normativa scuola 2011 Mobilità Responsabilità Giurisprudenza scuola 2017 Giurisprudenza scuola 2010 Permessi e assenze Normativa scuola 2015 Esame di Stato Concorsi Procedimento giurisdizionale Giurisprudenza scuola 2009 Giurisprudenza scuola 2018 Giurisprudenza scuola 2012 Riforma Gelmini TFA Valutazione Giurisprudenza scuola 2013 Sicurezza Normativa scuola 2010 Assunzione Normativa scuola 2009
Corte di Cassazione Tar Sicilia Giurisdizione Tar Calabria Tar Lombardia UIL Scuola FLC-CGIL Avv. Luigi Giuseppe Papaleo Avv. Francesco Orecchioni Avv. Pietro Siviglia Parlamento Sindacato SAB MIUR Leggi Tar Campania Corte dei Conti INPS Tar Lazio Tribunale di Roma Avv. Giovanni Rinaldi Tribunale di Brindisi Corte Costituzionale Tar Toscana Governo Katjuscia Pitino Avv. Francesco Americo Reiterazione contratti Tribunale di Milano Tribunale di Modica CNPI Avv. Angelo Tuozzo Anief Avv. Giuseppe Versace Avv. Elena Spina Tribunale di Lecce Consiglio di Stato ATA Funzione Pubblica Tribunale di Trani Accesso Tar Puglia Cisl Scuola Tribunale di Napoli Avv. Giuseppe Policaro Avv. Marco Cini Avv. Maria Rosaria Altieri Tribunale di Torino Avv. Isetta Barsanti Mauceri Gilda Unams Tar Molise